Studi di settore
studi di settore e parametri contabili
Sito specializzato negli studi di settore e parametri contabili
Studi di settore: anche al versamento dei contributi previdenziali si applica la proroga

La proroga dei versamenti delle imposte dovute dai contribuenti ai quali si applicano gli studi di settore interessa anche i contributi previdenziali.

L’Agenzia delle Entrate in una risoluzione (risoluzione n. 173/E del 16 luglio 2007) in risposta ad una richiesta di chiarimento avanzata lo scorso 12 luglio da una società Srl, spiega che il differimento al 9 luglio senza maggiorazione e dal 10 luglio all’8 agosto con la maggiorazione dello 0,40 per cento, riguarda i “versamenti risultanti dalla dichiarazione unificata annuale” e pertanto si applica anche ai contributi previdenziali dovuti dai soggetti che calcolano le imposte della dichiarazione dei redditi tenendo conto degli studi di settore.

La norma che fissa e rimodula i nuovi termini di pagamento, precisa la Risoluzione 173 dell’Agenzia delle Entrate, interessa anche i contributi indicati nell’apposito quadro RR del modello Unico.

Pertanto, nel caso specifico trattato dalla Risoluzione, trovano spazio nella proroga anche i pagamenti dei contributi previdenziali dovuti dai soci di Srl artigiane o commerciali, iscritti negli elenchi IVS e che, ai fini previdenziali, sono tenuti alla compilazione del medesimo quadro.

 

Roma, 16 luglio 2007

 

Home page - Legislazione - Prassi - Giurisprudenza - Commenti - Software - Link utili

Sito collegato a www.finanzaefisco.it
Partita IVA 01845571007