Studi di settore
studi di settore e parametri contabili
Sito specializzato negli studi di settore e parametri contabili

Documenti in formato PDF, visualizzabile con Acrobat Reader

LA GIURISPRUDENZA dei Giudici di legittimità - CORTE DI CASSAZIONE

  • Sentenza n. 17229 del 28 luglio 2006 - Corte Suprema di Cassazione - Sezione V Civile Tributaria: ACCERTAMENTO DELLE IMPOSTE SUI REDDITI - Accertamenti e controlli - Accertamento analitico-induttivo ex art. 39, primo comma, lett. d), del DPR n. 600 del 1973 - Reddito di impresa - Valori percentuali medi del settore - Accertamento basato sullo scostamento dalle risultanze di studio di settore - Mancanza dello svolgimento del contraddittorio - Conseguenze - Nullità dell’accertamento basato sulle risultanze dello studio di settore - Fattispecie - Art. 39, comma 1, lett. d), del DPR 29/09/1973, n. 600 - Art. 2727 c.c..


  • Sentenza n. 2891 del 27 febbraio 2002 - Corte Suprema di Cassazione - Sezione V Civile Tributaria: ACCERTAMENTO DELLE IMPOSTE SUI REDDITI - Poteri degli uffici delle imposte -Accertamento ex art. 39, primo comma, lett. d), del DPR 29/09/1973, n. 600 - Criteri - Riferimento alla difformità della percentuale di ricarico applicata dal contribuente rispetto a quella media del settore -Idoneità - Esclusione - Presenza di altri elementi, anche se indiziari (presenza richiesta nella motivazione con il richiamo della sentenza, Cas. n. 15310/2000) -Necessità - Fondamento CONTENZIOSO TRIBUTARIO - Struttura del processo - Impugnazione di specifici provvedimenti dell’amministrazione - Giudizio sulla loro legittimità formale e sostanziale - Necessità - Indagine sul rapporto d’imposta - Ammissibilità - Fattispecie - Il giudice di merito, dopo avere ritenuto legittimo l’accertamento, ha disatteso la percentuale di ricarico utilizzata sia dal contribuente sia quella proposta dall’ufficio .

Home page - Legislazione - Prassi - Giurisprudenza - Commenti - Software - Link utili